Diocesi Firenze » In evidenza » 2017 » Novembre » Migrazioni: un progetto per parlarne nelle scuole 
Migrazioni: un progetto per parlarne nelle scuole   versione testuale
Insieme Caritas, Migrantes, Centro Missionario e Centro La Pira

Quando si parla del fenomeno migratorio, degli sbarchi nelle coste siciliane, sembra quasi di assistere ad una fredda lezione di statistica, dove a susseguirsi sono solo i numeri, le percentuali. E si finisce così, senza neanche accorgercene, per dimenticare che dietro quelle cifre si nascondono delle persone come noi. Indifferenza, ma anche crescenti episodi di discriminazione, xenofobia, razzismo. Per questo è sempre più necessario riuscire a sensibilizzare l’opinione pubblica, a fare chiarezza su questo fenomeno. Un cambiamento di prospettiva che è prima di tutto culturale e che ha come punto di partenza le nuove generazioni.
Ed è proprio sui giovani che la Caritas Diocesana ha deciso di puntare. A partire da gennaio 2018 prenderà infatti avvio un progetto pilota, in collaborazione con la Commissione Migrantes di Firenze, il Centro Missionario Diocesano e il Centro Internazionale Studenti Giorgio La Pira, rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado, il cui obiettivo è quello di stimolare un dibattito aperto ed informato su questi temi, rendendo protagonisti gli studenti attraverso un approccio dialogico e partecipativo. Obiettivo sensibilizzare sempre più i ragazzi a una positiva percezione del fenomeno migratorio, evidenziando le cause, gli effetti, favorendo la cultura dell’accoglienza e dell’incontro. Per questo saranno utilizzati ausili audiovisivi, giochi di ruolo e attività pratiche, oltre che presentazioni e narrazioni di esperienze dirette con il supporto di esperti e testimonianze.

Info e contatti: scuola@caritasfirenze.it