Diocesi Firenze » In evidenza » 2018 » Giugno » Festa di San Giovanni: alla Messa in Duomo i «Pueri cantores» e le voci bianche del Maggio musicale 
Festa di San Giovanni: alla Messa in Duomo i «Pueri cantores» e le voci bianche del Maggio musicale   versione testuale
Firenze si prepara alla festa di San Giovanni Battista: per rendere omaggio al patrono, domenica 24 giugno, sarà celebrata la Messa alle 10,30 in Cattedrale presieduta dal card. Betori. Nell’occasione sarà riproposta anche, nell’ambito della rassegna «O Flos Colende», la collaborazione dell’Opera di Santa Maria del Fiore con il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, coinvolgendo il Coro delle Voci Bianche del Maggio Musicale Fiorentino diretto la Lorenzo Fratini, la Cappella Musicale e i Pueri Cantores di Santa Maria del Fiore diretti da Michele Manganelli.

Le varie sezioni della celebrazione, presieduta dal cardinale Giuseppe Betori, saranno intercalate dalla sobria Messe basse di Gabriel Fauré, completata nelle parti mancanti dell’Ordinarium dal Gloria tratto dalla Messa dei pescatori di Villerville dello stesso Fauré e dal Credo tratto dalla Messa a sei voci di Marco da Gagliano, conservata nell’archivio dell’Opera di Santa Maria del Fiore e trascritta da Gabriele Giacomelli.

 completare il programma, nel segno di una tradizione musicale tutta fiorentina dal passato più remoto ai giorni nostri, brani come il mottetto Elizabeth Zachariae (dedicato proprio a San Giovanni Battista) di Marco da Gagliano e l’Alleluja scritto da Michele Manganelli, attuale maestro di cappella di Santa Maria del Fiore, il tutto suggellato da un’altra pagina del Gagliano, il festoso Jubilate Deo con i suoi sorprendenti effetti d’eco.
Nel pomeriggio, in Battistero, il cardinale Betori presiederà anche l’incontro di «memoria del Battesimo» con tutti coloro che hanno ricevuto il Battesimo nel corso del 2017.